Confini. Festival della Scienza 2015

È tutto pronto a Vasto per l’edizione 2015 del Festival della Scienza Ad/Ventura organizzato dal Polo Liceale “R.Mattioli” e dall’Associazione Vasto Scienza con la collaborazione del Comune di Vasto. Da domani, 24 gennaio 2015, fino al 31 gennaio, tanti luoghi della città si trasformeranno in spazi dedicati alla divulgazione del sapere scientifico attraverso tante forme espressive. Come ogni anno in prima linea ci saranno gli studenti, protagonisti dei laboratori, ma non mancheranno importanti ospiti del mondo scientifico italiano ed internazionale. Il tema che caratterizzerà quest’anno il Festival è “Confini”. Superare i confini è sempre stata la prerogativa umana, per necessità o solo per curiosità di esplorazione. Il confine: una linea che si traccia tra due entità, territori, culture, pensieri o mentalità, che divide ma allo stesso tempo unisce. Ci sono confini fisici e immateriali, confini immaginari, confini dolorosi. Con tutte le accezioni il termine confine è trasversale e attuale. L’abbiamo scelto come tema per questa edizione del nostro Festival, enfatizzando a tratti la portata simbolica o mantenendo un riferimento all’ambito geopolitico, parlando di identità nazionali, sociali e collettive, differenze di genere, ineguaglianze di classe, differenze culturali, e altro ancora. Domani, sabato 24 gennaio, alle 16.30 presso l’Auditorium del Mattioli, si svolgerà la cerimonia di inaugurazione, con i saluti della dirigente Silvana Marcucci e del direttore scientifico del Festival, Rosa Lo Sasso. Nell’occasione verrà eseguito per la prima volta l’inno del Festival, composto dagli studenti Ludovica Valente e Francesco Valente. Seguirà la tavola rotonda (come da programma allegato), “Saperi tra scambi e confini”. I Musei Civici di Palazzo d’Avalos partecipano anche a questa edizione del Festival proponendo la visita guidata “Ai confini tra arte e vita: i ritratti di Vittoria Colonna e Michelangelo” dedicata proprio all’ultima mostra inaugurata a Dicembre 2014 nelle sale del Palazzo. Durante la settimana sarà possibile seguire le attività sulla pagina facebook dedicata al Festival (https://www.facebook.com/festivalscienzavasto), dove gli studenti pubblicheranno foto, video e testi.

Submit your comment

Please enter your name

Your name is required

Please enter a valid email address

An email address is required

Please enter your message

Musei Palazzo D'Avalos © 2021 All Rights Reserved

Designed by WPSHOWER

Powered by WordPress

Attendi...

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter, rimani aggiornato!